Chiara Party Planner

Ricordi, Emozioni, Giochi, Bambini

Posted on: 4 luglio 2012

Eccomi di nuovo qui! Ho passato –e non è ancora finita- un periodo abbastanza stressante. Non tanto per le cose fatte in sé quanto per le corse!  Settimana scorsa ho vagato per Milano e Hinterland per incontri con fornitori, clienti, possibili futuri clienti, intrattenimenti a matrimoni e compleanni, prove bolle e altri materiali nuovi… e vagato (a volte a vuoto) anche per gli imprevisti: clienti che si scordano l’appuntamento (per carità, può capitare! Ma se mi avvisi anche tardi è meglio che niente!), poi capita che ti aprano la macchina (per fortuna non l’hanno rubata!! –ma c’è da portarla dal meccanico, ergo si gira con i mezzi pubblici o in bici), materiali già pagati che vengono persi dai fornitori (fortuna che sono di indole tranquilla –il mio boy stava già esplodendo per me!! ), clienti che ti fanno attendere più di un’ora !!! …ma poi.. la settimana finisce e per fortuna c’è il lunedì !! ..sì perché il lunedì mattina si dorme!! 🙂

Comunque a parte le corse qua e là, i lavori sono andati bene. Ho finalmente imparato ha fare un unicorno!! 🙂 Ho passato prima mezz’ora dietro al tutorial e poi sempre meno.. ma alla fine ce l’ho fatta! E i risultati son stati anche piuttosto buoni. (bimbe contente)

Eccolo qui !

La festa di Hello Kitty (di ormai due settimane fa) è andata molto bene! Ero un po’ titubante, i 4 anni sono un po’ difficili da tenere impegnati, e invece si son divertiti parecchio a creare le proprie maschere. C’è stato solo un po’ di caos a inizio festa mentre truccavo, ma poi si son calmati e han seguito tutti attivamente. La cosa più simpatica è stata vedere la festeggiata (colei che 2 mesi prima aveva scelto la festa a tema H. Kitty) farsi truccare e mascherare da Picachu !! 😀 ..sono belli anche per questo a quest’età! A loro piacciono un po’ tutti i personaggi. 🙂

I matrimoni son stati invece un po’ più duri, non solo per le 6 ore ciascuno (che quando finisco son davvero cotta), ma anche perché, soprattutto in certi, riuscire a far giocare bimbi di diversa età e sesso risulta sempre più difficile. Alcune volte sembra che i bambini di 7 anni si sentano già troppo grandi per partecipare ai giochi. Ma come è possibile?? Cosa inculcano ai bambini d’oggi?? Già quando a 10/11 anni mi dicono che son grandi per giocare mi viene quasi da ridere/piangere perché mi sembra, anzi son sicura, che bruciano dei passaggi !! Ma a 7 anni mi sembra un po’ eccessivo!!!

IL GIOCO É UNA DELLE COSE PIÙ BELLE CHE CI SIANO !! Fate giocare questi bambini !!!

Comunque.. per fortuna ci son bambini che si comportano come tali !! 🙂

A volte vorrei io poter giocare tutto il tempo! Bei tempi quando si scendeva in cortile la mattina, si saliva per pranzo, poi di nuovo giù fino a cena, e poi ancora fino a tarda notte. Mi piacerebbe tanto rivivere anche solo una giornata come quelle.

D’estate si organizzavano delle caccie al tesoro per il condominio (organizzate da un papà), giochi e gioconi che duravano un intero pomeriggio. Poi spesso la sera anche gli adulti scendevano a chiacchierare e a volte si mangiava l’anguria tutti insieme. Col tempo ci siamo poi organizzati con giochi di vario genere: la sera era di uso comune giocare a guardia e ladri o nascondino, mentre il pomeriggio lo si passava tra giochi più movimentati e più tranquilli. Per alcuni anni abbiamo anche comprato delle piscine (belle grandi, alte1metro circa) e si passava tutto il primo pomeriggio impazienti perché non si vedeva l’ora di stare in ammollo in acqua. E una volta entrati in acqua si giocava per l’intero pomeriggio fino le 7 di sera!!  ..bei tempi! 🙂

Una volta, ad una festa, eravamo 2 animatrici con un gruppo di bambini di 8/9 anni. Era perfetto. Avremmo potuto organizzare una bella caccia al tesoro o gioconi tipo guardia e ladri. Ma non c’è stato verso! I bambini piangevano se venivano presi e la mamma non voleva che correvano per il giardino o che si nascondessero. È stato un delirio. E pensare che io giocavo tranquillamente a questi giochi quando ero piccola. (anche più piccola di loro. Cosa da aver paura di notte a girovagare per il giardino. Altro che nascondersi in pieno pomeriggio dietro un cespuglio!!)

Ma come si dice? Non ci son più i bambini (e genitori) di una volta !!

Però, mi piacerebbe davvero tanto poter organizzare una bella caccia al tesoro (anche grandi e piccini), magari a giocare in un intero paese. (c’è chi lo fa già come momento ludico e di apprendimento). Penso possa essere un’attività molto bella e magari utile per conoscere un po’ meglio il proprio territorio, il proprio bambino, il proprio genitore o i propri amici.

O in alternativa un bel giocone, di quelli che si facevano d’estate: adulti contro bambini a giocare a giochi con l’acqua, staffette, tiro alla fune e altri giochi che sembrano quasi di altri tempi!

Sarebbe davvero molto bello! …ma per il momento mi concentro sui prossimi impegni e proposte. E poi chissà ! 😉

Ora scappo a nanna che è davvero tardi. Domani mi aspetta una giornata tra pulizie varie, un po’ di lavoro organizzativo arretrato e un po’ di sport (se riesco).

Vi lascio con una perla di saggezza. Buona notte !

“…l’uomo è pienamente tale solo quando gioca”, dice Schiller, perché si ritrova e si conosce: giocando, infatti, ogni individuo riesce a liberare la propria mente da contaminazioni esterne, quale può essere il giudizio altrui, e ha la possibilità di scaricare la propria istintualità ed emotività.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Visita il sito

http://www.polveredifata.com/

Imparo da Magnolia

Annunci
Style Me Pretty : The Ultimate Wedding Blog

Just another WordPress.com site

Magnolia Wedding Planner

creatività, fantasia e un pizzico di magia

Youco Wedding Planning

creatività, fantasia e un pizzico di magia

creatività, fantasia e un pizzico di magia

Green Wedding Shoes

Wedding Inspiration, Fashion, Lifestyle, and Travel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: