Chiara Party Planner

Festa, fuoco, giochi, dolci, fate, gnomi.. halloween

Posted on: 17 ottobre 2013

Ciao a tutti! Per prima cosa chiedo perdono per settimana corsa, ero alle prese con l’organizzazione della festa del 26, più altri 3/4 progetti da consegnare per fine settimana e mi sono persa il post! E quindi.. chiedo perdono!

Come saprà chi mi segue sul sito, su facebook e su twitter, sto organizzando per sabato prossimo, 26 ottobre, una festa a tema Halloween.

Perché? Perché mi piace Halloween! Perché mi piace l’inglese, mi affascinano l’Inghilterra e l’Irlanda, perché mi piace la magia (quella vera) e le fate, gnomi, folletti.

Perché è una tradizione italica ed europea che nasce con l’inizio della storia, la storia in cui i popoli hanno deciso di smettere di essere nomadi, in cui la tribù la sera si riuniva intorno al fuoco a raccontare la propria giornata al resto della tribù. Tradizione che si è poi tramandata nel tempo. E tra queste tradizioni c’era anche quella di festeggiare la fine dell’anno sempre tutti insieme e sempre intorno al fuoco. Fuoco che dà luce, calore e scaccia via il buio, le tenebre, il male. In questa notte di festa, parlo di notte ma in realtà si iniziava di giorno a festeggiare, a prepararsi per l’inverno e per festeggiare la fine dell’anno. Fine dell’anno che coincideva con la fine della luce, la fine del raccolto, la fine dell’estate, l’inizio del buio e l’inizio dell’inverno. Fine dell’anno che coincideva con la fine di ottobre. Poi ci si chiudeva in casa e fino all’inizio dell’estate (per noi oggi primavera) non si usciva, si stava in una specie di letargo. E a inizio del nuovo anno, si festeggiava la luce e la fine del buio e dell’inverno con un’altra festa, sempre intorno al fuoco.

In questa festa si credeva che il fuoco, con la sua luce e il suo calore, potesse aiutare la popolazione a salvarsi dalle tenebre. Che il fuoco potesse essere una sorta di arma contro l’oscurità. Oscurità fatta di buio, di male, di spiriti cattivi che uscivano col buio per tormentare i vivi. E quindi grazie al fuoco, grazie ai lumi davanti alle case, alle finestre si potevano tenere lontani gli spiriti malvagi.

La luce era anche però una sorta di faro, perché in quella notte di passaggio era la notte in cui anche gli antenati potevano uscire dalle proprie dimore dell’aldilà e tornare dai propri cari.

Mentre gli spiriti buoni venivano accolti all’interno delle case e dello spazio comune e condiviso intorno al fuoco, gli spiriti malvagi venivano cacciati via grazie al fuoco e al mascheramento degli stessi uomini e donne che si travestivano con le pelli degli animali.

Rito che veniva poi ripetuto all’inizio dell’anno, con l’arrivo del sole, dell’estate, con l’inizio del raccolto, a marzo.

Queste due feste sono rimaste nella storia e nella memoria degli uomini per molto tempo. Finché, in Italia e negli altri stati controllati dalla Chiesa Cattolica, non furono trasformate o cancellate e sostituite con altre feste.

Le due feste in questione sono la festa dei Santi e la festa di Carnevale. Feste molto simili ancora oggi. E feste presenti ancora oggi in Italia. La festa di Carnevale è rimasta anche nella cultura italiana, la festa dei santi è stata leggermente modificata, se prima di festeggiava in Italia sia la vigilia sia il giorno dei santi, oggi si festeggia solo il giorno dei santi.

Poi con la globalizzazione la festa di Halloween, portata in America 100 anni or sono, è tornata in Europa sotto forma di festa commerciale e americana, ma non dimenticate la storia. La festa della Vigilia di Ogni Santi e la festa dei Santi è una tradizione tutta Europea.  😉

Detto questo, torno alla mia pianificazione e organizzazione delle ultime cose relative alla festa di Halloween, che ho anticipato al 26 ottobre semplicemente perché il sabato è un giorno un po’ più comodo e libero per tutti, dato che il 31 non essendo festa in Italia è un giovedì qualunque e quindi c’è la scuola, la piscina, la pallavolo, la ginnastica e impegni vari.

Perché partecipare alla festa di Halloween?

1° perché quest’anno ci sarà un enorme spazio a disposizione e tante attività ludiche in cui potranno partecipare anche gli adulti!!! (perché diciamocelo.. vi annoiate un po’ mamme e papà a stare solo a guardare.. ed è vero anche che quando vi tirano in mezzo per giocare vi divertite da matti, o no??!! 😉 )

2° perché grazie agli sponsor quest’anno sono riuscita a organizzare una festa che sarà a costo ZERO per chi vi ci partecipa!! L’ingresso è per l’appunto gratuito.

3° perché ci sono grandi e bei premi per grandi e piccini! Grazie infatti a Calzature De Paola (www.calzaturedepaola.it), Pizzeria del Teatro (Via IV Novembre 40/A – Agrate Brianza), Favole di Legno (favoledilegno.wordpress.com), Romagna Mia (Via Matteotti 4 – Melzo), Sorprenditi di Gusto (Via Agnese Pasta 34 – Melzo) e Spazio Cinema (http://www.spaziocinema.info) ci saranno dei buoni premi… e non soltanto per il loro valore, alcuni sono buoni anche da mangiare!! 😉

4° perché grazie a Studio Media Video (www.studiomediavideo.it) avremo delle ottime foto da farvi vedere in seguito alla festa e che potrete avere come ricordo della giornata

5° perché ci saremo noi!! Chiara, Barbara, Davide ed Alex che vi faremo divertire per 3 ore !!!  🙂

Ora torno al mio lavoro… devo organizzarmi per creare un allestimento mostruoso, mi mancano ancora i piatti e bicchieri e un po’ di teli neri… per farci… chissà! 😉

 

Ecco qualche foto degli anni passati:

Mummifichiamo le mamme

 

festa hallo 11

Cristina, Chiara, Barbara

Cristina, Chiara, Barbara

 

Halloween2012-005

caccia ai simboli di Halloween

caccia ai simboli di Halloween

 

A presto e buona giornata!

FirmaBlog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Visita il sito

http://www.polveredifata.com/

Imparo da Magnolia

Annunci
Style Me Pretty : The Ultimate Wedding Blog

Just another WordPress.com site

Magnolia Wedding Planner

creatività, fantasia e un pizzico di magia

Youco Wedding Planning

creatività, fantasia e un pizzico di magia

creatività, fantasia e un pizzico di magia

Green Wedding Shoes

Wedding Inspiration, Fashion, Lifestyle, and Travel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: