Chiara Party Planner

Bambini al Matrimonio: I giochi!

Posted on: 25 giugno 2015

Quando mi si chiede cosa faccio fare ai bambini durante gli eventi e in particolare durante i ricevimenti di matrimonio, rispondo che in particolare li faccio GIOCARE.

Le nuove generazioni hanno perso la capacità di giocare in gruppo, creare un gioco dal nulla e giocare per ore e ore con altri. Vedo molti bambini, purtroppo, che si isolano, corrono poco, non sono capaci di saltare e non sono invogliati a partecipare a giochi di gruppo o a squadre.

Il gioco e il giocare insieme è un’attività molto importante per i bambini. E mi piace molto che insieme a me i bambini giochino.

Non propongo spettacoli in cui i bambini sono spettatori, ma propongo attività ludiche e creative in cui i bambini sono parte attiva del divertimento. 

La Pimpa animazione bambini

MATRIMONIO

Il bello dei ricevimenti di matrimonio, rispetto ad altri eventi, è che c’è tanto tempo.

Adoro questa cosa, perché si può ripetere un gioco tutte le volte che i bambini vogliono e si possono fare tutti i giochi che ogni bambino propone.

Inoltre solitamente c’è anche tutto lo spazio necessario ad organizzare i giochi.

La tipologia di giochi proposti è varia. Propongo giochi di ricerca, giochi cooperativi, giochi di strategia, giochi di imitazione e creativi, il tutto tenendo sempre presente l’età dei bambini che saranno presenti alla festa.

A seconda quindi del tempo di intrattenimento, dello spazio a disposizione, del numero, età e sesso dei bambini presenti, creo una scaletta relativa ai giochi che potrebbero piacere ai bambini.

L’elenco è sempre pieno di giochi, in maniera tale che se un gioco proposto non piace, ci siano una o più alternative.

L’intrattenimento che propongo è sempre sicuro, coinvolgente e a misura di bambino. E anche gli stessi giochi sono adatti all’età dei bambini e vengono effettuati con materiale di prima qualità. Spesso utilizzo materiali semplici e quotidiani per creare i giochi di gruppo. Mollette, palline, cerchi, spugne, vengono utilizzati in maniera differente dall’uso quotidiano dando vita a giochi divertenti.

Mi piace poi dare spazio di proporre i giochi anche ai bambini. Molto spesso mi fanno conoscere giochi nuovi, che poi mi porto dietro come nuovo gioco appreso e da proporre ad altri bambini.

Una volta mi è stata chiesta una caccia al tesoro. Non avevo calcolato che potessero essere attratti da una vera e propria caccia al tesoro con indizi e quant’altro, poiché la maggior parte dei bambini aveva tra i 4 e i 6 anni. Ma i due più grandi insistevano e i piccoli davano loro corda. Così su due piedi, con i cartoncini colorati che avevo mi son messa a creare indizi e indovinelli al volo. E non sapendo cosa far loro cercare (oltre a una 20ina di fiori, sassi, foglie e altri oggetti naturali presenti in location), ho nascosto i pennarelli.

Ho quindi nascosto i pennarelli, divisi per colore, in varie parti del giardino e davo loro indicazioni su come trovarli. Avendo molti pennarelli, sono riuscita a far vincere entrambe le squadre, in maniera tale che nessun bimbo risultasse triste per aver perso il gioco (cosa molto importante per la fascia d’età 4-6 anni!!).

L’inverno scorso, invece, avevamo a disposizione soltanto una sala vuota con diverse sedie e un enorme tappeto che ricopriva quasi l’intero pavimento. Dopo aver corso, rotolato, giocato con le costruzioni in legno, ci siamo mascherati inventando una storia che poi i bambini hanno fatto diventare un vero e proprio gioco di ruolo, in cui principesse, fate e pirati vivevano su un’isola piena di misteri.

È stato davvero divertente e per me molto impegnativo. Non solo per via di riuscire a guardarli tutti, affinché giocando non si facessero male o non rompessero le sedie con cui era stato costruito il fortino-nave dei pirati, ma è stato difficile riuscire a calarmi nel personaggio e a stare nel gioco per quasi un’ora.

Ecco, in questo lavoro ci vuole anche inventiva, dinamismo e creatività. È necessario prestare attenzione sia alle necessità dei bambini sia alle loro richieste.

Ma quando hai dalla tua parte una buona formazione, 6 anni di esperienza, voglia di mettersi in gioco e soprattutto grande amore verso i bambini e tanta passione verso questo lavoro.. il gioco è fatto! 😉

Se vuoi saperne di più, riguardo al servizio di intrattenimento dei bambini che propongo ai ricevimenti di matrimonio, CONTATTAMI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Visita il sito

http://www.polveredifata.com/

Imparo da Magnolia

Annunci
Style Me Pretty : The Ultimate Wedding Blog

Just another WordPress.com site

Magnolia Wedding Planner

creatività, fantasia e un pizzico di magia

Youco Wedding Planning

creatività, fantasia e un pizzico di magia

creatività, fantasia e un pizzico di magia

Green Wedding Shoes

Wedding Inspiration, Fashion, Lifestyle, and Travel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: